Proroga dei termini previsti per inizio e fine lavori

Come da nota regionale del 18/01/2021 si informano i beneficiari della misura 19.2 – Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020, che le date per l’inizio e la conclusione dei lavori previste dalle disposizioni attuative entro la scadenza del periodo dello stato di emergenza vigente o ulteriormente esteso nei prossimi provvedimenti nazionali, sono prorogate di 90 giorni a decorrere dalla data prevista per la scadenza del periodo d’emergenza (31 dicembre 2021), senza necessità di richiedere specifiche singole proroghe.

La data da considerare per l’inizio e la conclusione lavori è da intendersi quindi il 31 marzo 2022.

Si precisa pertanto che i termini previsti per la presentazione delle domande di pagamento del saldo degli interventi realizzati che rientrano nella casistica sopra citata decorrono dalla data del 31 marzo 2022.

Per le Operazioni che hanno inizio e fine dopo il termine di fine emergenza, non è applicabile la proroga di cui sopra.